Alla ricerca…

ricerca_sentiero

 

ALLA RICERCA DEL SENTIERO

ricerca_sentiero

La traversata da Locana a Talosio che ci aspettavamo tranquilla si è presto trasformata in una difficile ricerca del sentiero in un ambiente boschivo estremamente intricato. Alberi abbattuti cespugli cresciuti a dismisura, rami piegati… hanno reso lentissimo il procedere. Solo dopo il Dente della Strega (valico) gli spazi si sono aperti in grandi pascoli e la discesa è diventata facile e tranquilla.

 

 

 

ALLA RICERCA DI UN LETTO

ristorante_ospitale

Con sicurezza ci siamo diretti al posto tappa di Talosio unica struttura ricettiva del paese, qui un’amara sorpresa: tutto chiuso e nessuno reperibile! Delusi ci siamo diretti al Santuario di Prascondù rassegnati a piantare la tenda. La fortuna gira dalla nostra parte: conosciamo Cecilia e Daniele, gestori dell’omonimo ristorante, che si dicono disposti ad ospitarci a casa loro. Segue un’ottima cena in allegra serata.

 

 

 

NOTTE DI PAURA

Iuk_veleno_topi

Tutto proseguiva tranquillamente quando, al rientro da una breve passeggiata, vediamo Iuk inghiottire un boccone di veleno per topi. Nessuno dei nostri telefoni aveva campo. Decidiamo di svegliare Cecilia e Daniele che si offrono di aiutarci in qualunque modo. L’unica soluzione che troviamo è quella di telefonare al veterinario di Iuk a Belluno. Intervento immediato: farla vomitare! Come!? Farle inghiottire un pugno di sale grosso. Con difficoltà riusciamo nell’intento ed otteniamo l’effetto desiderato. La note per noi non sarà tranquilla. Iuk dorme beatamente. Il giorno dopo, con l’aiuto di Daniele, raggiungiamo una farmacia per poter iniziare una cura farmacologia.

Lascia un commento