Muve

IMG_7041

Dopo aver superato la piana nella quale è distesa Wattens imbocchiamo una nuova valle (Vattental) che sale lungo strade forestali. Uno sbarramento piantonato da militari suscita la nostra meraviglia. Da un cartello anche in inglese si capisce che l’intera area è un poligono militare. L’accesso ai turisti è regolamentato e certe zone possono essere chiuse per alcune ore del giorno. Superati i 2000 metri la valle si allarga in una vastissima piana all’inizio della quale sorge Lizurem Hutte. Il circo di montagne rilascia numerosi piccoli torrenti per formare un ambiente da cartolina.

IMG_7041

Il vecchio rifugio è stato inglobato in una nuova costruzione. L’interno, tutto rivestito di legno chiaro è davvero bello e, oltre ad ambienti pulitissimi e confortevoli è dotato di moderni sistemi di illuminazione e sicurezza. All’ingresso accanto all’ampio vano scale c’è una grande parete attrezzata per l’arrampicata. All’esterno, altre due facciate dell’edificio sono attrezzate con moltissimi appigli artificiali. La sera è “allietata” da un gruppo di militari in libera uscita che festeggiano un compleanno a suon di birre.

Lascia un commento